Patrimoni Istituzionali

PATRIMONI ISTITUZIONALI

Archivi e musei, fondazioni e enti pubblici, teatri e festival: Promemoria è un punto di riferimento per la catalogazione, la gestione e la valorizzazione integrata del patrimonio culturale. Con Archiui, la piattaforma digitale più evoluta sul mercato, e la consulenza di un team specializzato.

CI PRENDIAMO CURA DEI VOSTRI CONTENUTI

Il nostro compito è quello di affiancare musei, archivi e istituzioni culturali in ogni fase del loro lavoro, mettendo a disposizione le strategie e gli strumenti migliori per dare voce ai propri contenuti. Siamo specializzati nel realizzare progetti complessi e scalabili, curando ogni aspetto della presenza digitale degli enti e accompagnandoli verso le più evolute forme di valorizzazione, online e offline.

UN PIATTAFORMA PER I BENI CULTURALI

In pochi anni la piattaforma Archiui, sviluppata da Promemoria, si è affermata come una tra le più diffuse per la descrizione e la pubblicazione online del patrimonio archivistico, bibliografico, museale e di quello immateriale legato agli eventi dal vivo.

Il segreto del suo successo è la capacità di fondere il rigore scientifico e il rispetto dei principali standard descrittivi con un approccio innovativo alla comunicazione e alla valorizzazione digitale.

E di realizzare per ogni realtà, che sia una piccola associazione o un’importante università, un museo comunale o un teatro nazionale, una soluzione su misura per le sue esigenze.

Scegliere Archiui significa poter contare su un team qualificato per seguire ogni step del progetto: dalla digitalizzazione alla descrizione, dalla migrazione dei dati alla loro conservazione coi massimi livelli di sicurezza, dalla formazione alla consulenza scientifica.

UNA PAROLA D’ORDINE: INTEGRAZIONE

Lavoriamo su un obiettivo: l’integrazione.

Sviluppiamo i più avanzati strumenti software per la catalogazione e la gestione del patrimonio e li integriamo con un’interfaccia di esplorazione online flessibile e sempre aggiornata.

Realizziamo sistemi integrati capaci di accogliere tutte le tipologie di bene culturale, mettendo in luce relazioni inedite senza rinunciare al rigore descrittivo. Proponiamo un ecosistema di servizi pensati per le realtà culturali ad integrazione della piattaforma digitale: consulenza progettuale e di fundraising, formazione specialistica, attività archivistiche e molto altro.

OLTRE LO SCHERMO

Raccontare un museo o far parlare un archivio non sono missioni impossibili, quando si sa come affrontarle. Un’esperienza consolidata, competenze variegate e coraggio di innovare sono l’impronta distintiva di Promemoria.

Che si tratti di produrre un podcast o di realizzare un prodotto editoriale, di una visita interattiva o della curatela di una mostra, siamo specializzati nel portare i contenuti al pubblico anche oltre il confine di uno schermo.

SELEZIONE PROGETTI

Contattaci

Sei interessato a un progetto per la gestione e la valorizzazione di un patrimonio istituzionale?
Scrivi a info@promemoriagroup.com

ULTIME

Patrimoni
Aziendali

Un metodo per isolare il DNA di grandi aziende e brand internazionali, creativi e professionisti, per trasformare la storia e il know how in risorse e asset al servizio del brand, dell’azienda e degli stakeholder.
SCOPRI

Patrimoni
Istituzionali

Enti e fondazioni, musei e teatri, biblioteche e comuni: Promemoria offre strumenti digitali, competenze specialistiche e un'esperienza unica per organizzare, gestire e valorizzare a 360° i propri contenuti d’archivio.
SCOPRI

Patrimoni
Privati

Un metodo dedicato ai passion asset messo a punto per generare una fotografia completa del patrimonio personale e familiare, funzionale alla sua organizzazione e alla gestione di oggi e di domani.
SCOPRI

9CENTRO

Polo del '900
Torino

La storia del Novecento italiano passa da Archiui, con due grandi progetti in rete che raccolgono molti dei più importanti istituti di documentazione e ricerca sul XX secolo.

Il progetto del portale Lazio900 coinvolge al momento quasi 30 enti di assoluto prestigio, che hanno trovato in Archiui lo strumento digitale per la descrizione e la gestione dei propri patrimoni e nel frontend condiviso l’interfaccia ideale per renderli fruibili al pubblico, dando vita a una risorsa online fondamentale per ogni studioso.

Dal lavoro del Polo del 900 di Torino nasce invece 9centro, l’hub digitale che nel 2020 si è aggiudicato il prestigioso Premio Gianluca Spina per l’innovazione nei Beni e Attività Culturali.

Venti istituti, tra aderenti al Polo del 900 ed enti partner, hanno scelto 9centro come collettore dei propri archivi digitali.

La struttura di rete mette a disposizione di ciascuna realtà un accesso separato al software Archiui, per poter gestire il proprio patrimonio in autonomia. Già a questo livello, però, gli archivisti dei vari enti lavorano in collaborazione, arricchendo e aumentando le schede condivise relative ad enti, persone, famiglie, luoghi, temi e così via.

Ma è sul sito, recentemente rinnovato, che si sprigiona tutta la ricchezza di un archivio digitale in rete. L’esplorazione consente infatti di muoversi tra i diversi patrimoni pubblicati del portale, con punti di accesso trasversali come l’elenco dei protagonisti o i percorsi tematici. Uno spazio particolare è dedicato alle risorse digitalizzate associate alle schede, con una ricca galleria digitale e una sezione per la consultazione dei periodici.